Radici a tutta: giugno e luglio base allo Stelvio

Il club orobico fa base al Bormio dove il pomeriggio è programmata l'attività atletica e ludica

0

Un estate di allenamento davvero a tutta per lo Sci Club Radici. Si è chiuso da poco il primo mese di sci estivo al Passo dello Stelvio per il club bergamasco presieduto da Olga Zambaiti e diretto da Ernesto Borsatti, che con tutte le categorie si alterna in ghiacciaio per il training in vista della stagione agonistica 2017. Il sodalizio bergamasco infatti, anche quest’anno ha scelto le nevi perenni fra Lombardia e Sud Tirol come sede per i suoi allenamenti estivi.

SCI IN GHIACCIAIO, SOGGIORNO E ATTIVITA’ A BORMIO – La base logistica del gruppo in questo periodo è a Bormio, dove i vari gruppi di Pulcini, Children e Giovani si alternano in un residence completamente a disposizione dello Sci Club per i mesi di giugno e luglio. Questo permette di organizzare le giornate al meglio, sia dal punto di vista sciistico che da quello atletico e ludico, in base alle esigenze e ai programmi delle varie formazioni. Alle mattinate di sci in ghiacciaio seguono pomeriggi di preparazione atletica o acrobatica, oppure pallavolo, basket, calcetto, camminate. Il tutto mentre la vera sfida è ai fornelli, ogni pranzo e cena tra tutti gli allenatori, per stabilire i cuoco migliore.

OTTIMO LAVORO SULLA NEVE DEDICATO ALL’ADDESTRAMENTO – Le nevicate di maggio e il freddo d’inizio giugno hanno permesso al ghiacciaio di mantenersi in buone condizioni. E nonostante qualche giornata di maltempo e neve non ottimale, gli allenatori sono soddisfatti del lavoro svolto fin ora in pista, dove l’attenzione è stata posta soprattutto sulla tecnica, con esercizi in campo libero e addestramento.