Pyeongchang 2018, dimesso il presidente Jin-Sun

Il numero uno del comitato organizzatore ha lasciato il suo incarico

0

Kim Jin-Sun, presidente del comitato organizzatore dei Giochi Olimpici Invernali di Pyeongchang (Corea), si è dimesso. L’ex numero 1 era stato eletto nel 2011 ed era già al suo secondo mandato, in scadenza il prossimo anno, nel 2015. Il sessantasettenne sudcoreano, secondi alcune indiscrezioni, avrebbe fatto un passo indietro per disaccordi organizzativi sulla rassegna in programma nel 2018. Nel 2011, a Durban, la città sudcoreana si è aggiudicata le Olimpiadi Invernali battendo Monaco di Baviera e Annecy.

Articolo precedenteMona Loeseth dice basta a 23 anni
Articolo successivoNiente sci a Cervinia e allora tutti in palestra
Andrea
REDATTORE - Dopo un trascorso da maestro di sci e allenatore, ha deciso di intraprendere un nuovo percorso nel giornalismo e nella comunicazione, unendo la passione per lo sport al lavoro. Dal 2013 collabora con la nostra rivista, occupandosi dapprima del mondo giovanile e di Reparto Corse, passando poi a seguire sul campo anche eventi di Coppa del Mondo, Campionati Mondiali e Coppa Europa. È giornalista e fotografo a tutto campo e porta avanti un'agenzia di comunicazione specializzata nello sport e negli eventi: ciclismo, mountain bike, sport invernali e trail le discipline più seguite.