Pronto per Zagabria?

7
1304

Pozza Live – Ronci: «Intanto io mi godo il bronzo tricolore»

Un bronzo tricolore ‘assoluto’ per Giordano Ronci nella notte ladina di Pozza. Il giovane romano continua a crescere: il campione italiano di categoria, dopo le buone prove in Coppa Europa, è stato davvero protagonista in Val di Fassa.

SUL PODIO CON I GRANDI –  Sul podio con due ‘grandi’, insieme a Manfred Moelgg e Cristian Deville, gente che ha vinto in Coppa del Mondo e si è messa al collo medaglie iridate. Gente che conta insomma. Il romano, che nella notte di Pozza ha fatto meglio di un certo Stefano Gross e di altri affermati campioni, cresce gara dopo gara. D’altronde Ronci è abituato a stupire. Una carriera, seppur giovane, ricca di risultati significativi nonostante infortuni e incomprensioni, ma Giordano e papà Antonio sono stati davvero più forti di tutto e di tutti.

ZAGREB? – Ora Giordano, anzi, Giordà, dopo innumerevoli sacrifici e dopo aver superato diversi ostacoli, è pronto per il grande salto. Il 3 e 4 garregerà in Coppa Europa negli slalom di Chamonix, poi il 6 sarà al via sulla collina di Sljeme per il quarto slalom della stagione di Coppa del Mondo? Tonetti o Ronci a Zagabria? Non c’è ancora nulla di ufficiale, probabilmente Claudio Ravetto e Alessandro Serra aspetteranno l’esito del doppio appuntamento francese. Certo, sarà Zagabria, sarà Adelboden, o forse Wengen, ma il romano ha tutte le carte in regola per esordire nella massima serie.

«INTANTO ME LA GODO» – Eccolo Ronci nella finish area di Pozza di Fassa: «La Coppa del Mondo? Certo, sarebbe fantastico, intanto in queste ore mi voglio godere questo terzo posto tricolore. Per me, è davvero un gran bel risultato». Il futuro è tuo, vai Giordà!

 

7 COMMENTI