Prima prova della discesa di Cortina alla Hoefl-Riesch

0

A un centesimo Tina Maze, dodicesima Nadia Fanchini

È stata Maria Hoefl-Riesch la più veloce nella prima prova cronometrata della discesa di Cortina d’Ampezzo. La tedesca ha fermato il cronometro a 1.39.31 solo un centesimo più veloce della slovena Tina Maze e 69 dell’austriaca Anna Fenninger. 

AZZURRE –
Prima italiana Nadia Fanchini, dodicesima a 1.56, tredicesima Daniela Merighetti (+ 1.57), diciannovesima Verena Stuffer (+ 2.02), ventesime Francesca Marsaglia e Johanna Schnarf (+ 2.07), ventiquattresima Elena Curtoni (+ 2.23), ventisettesima Elena Fanchini (+ 2.38), trentanovesima Karoline Pichler (+ 3.45). 

TOP TEN –
Al quarto posto Fabienne Suter (SUI, + 0.96), al quinto Regina Sterz (AUT, + 1.13), al sesto Elisabeth Goergl (AUT, + 1.29), al settimo Stefanie Moser (AUT, + 1.30), all’ottavo Julia Mancuso (USA, + 1.31), al nono Lotte Smiseth Sejertsed (NOR, + 1.34), al decimo Stacey Cook (USA, + 1.40). Appena fuori dalla top ten Tina Weirather del Liechtenstein (+ 1.44). 

Articolo precedenteI dolori del giovane Hirscher
Articolo successivoLindsey Vonn e' stata operata martedi'
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...