Prima manche Flachau: Shiffrin ok, Italia ko

0

Qualificata solo Chiara Costazza, ventiseiesima

La Shiffrin le ha ‘suonate’ a tutti nella prima manche dello slalom notturno di Coppa del Mondo di Flachau, chiusa con un vantaggio di 0.90 su Maria Hoefl-Riesch e di 1.09 sulla svedese Frida Hansdotter e Marlies Schild, appaiate al terzo posto a metà gara. 

ITALIA A FONDO – Si ‘salva’ la sola Chiara Costazza che è al ventiseiesimo posto dopo una manche infarcita di errori e nella seconda potrà partire con la pista quasi vergine. Peccato per Federica Brignone, trentaduesima, poi il vuoto: Michela Azzola quarantunesima, Manuela Moelgg quarantottesima, fuori a poche porte dall’arrivo Irene Curtoni, come Sarah Pardeller e Marta Benzoni, squalificata Sabrina Fanchini. 

TOP TEN – Le posizioni dalla quinta alle decima, nell’ordine: Maria Pietilae Holmner (SWE, + 1.31), Tina Maze (SLO, + 1.44), Michaela Kirchgasser (AUT, + 1.56), Bernadette Schild (AUT, + 1.61), Kathrin Zettel (AUT, + 1.77), Carmen Thalmann (AUT, + 1.98). Alle 20,45 la seconda manche.  

Articolo precedenteGPI Folgaria, Simoncelli su Ploner
Articolo successivoMeglio 12 o 14?
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...