Prima manche, dalla pioggia spunta Pinturault

0
611

Karnsjka Gora Live – Razzoli quinto e Gross settimo. Tonetti qualificato

Sotto una pioggia battente, mista neve nella parte alta per per alcuni passaggi, si è disputata la prima manche dello slalom della cinquantaduesima edizione del Pokal Vitranc, il classico appuntamento di Coppa del Mondo di Kranjska Gora. La notizia è che l’austriaco Marcel Hirscher, udite udite sbaglia: così chiude attardato all’ottavo posto ad oltre due secondi dal leader provvisorio, il francese Alexis Pinturalut. Il transalpino, terzi ieri nel gigante, riufila distacchi importanti: lo svdese Andre Myhrer è secondo a 1.45, il croato Ivika Kostelic terzo a 1.51. Poi un altro svesese : Jens Byggmark a 1.63.

RAZZOLI E GROSS IN CORSA PER IL PODIO – Quindi il nostro Giuliano Razzoli è quinto. Il ‘Razzo di Minozzo’ termina a 1.76, come Stefano ‘Sabo’ Gross strappa un confortante settimo posto a 1.99. Manfred Moelgg decimo a 2.22, ritardo dovuto anche ad aver perso l’impugnatura del bastone nel finale di frazione. Patrick Thaler tredicesimo: parte con determinazione, poi lascia a causa di errore grossolano decimi premiosi sulla pista.

DEVILLE ESCE – Peccato per Cristian Deville: il fassano, sul podio in Slovenia lo svorso anno, parte con il coltello fra i denti: purtroppo finisce per strafare e deragliare dal Podkoren.

QUALIFICATI NANI E TONETTI – Roberto Nani venticinquesimo, ventottesimo Riccardo Tonetti. La seconda frazione alle 12.30. Razzoli e Gross in corsa per il podio, ma da dietro sicuramente si può far bene. Forza azzurri! 

Articolo precedenteRazzoli: 'Ci siamo, ma che battaglia'
Articolo successivo'In lotta per il podio'
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...