Prima manche, Brignone uber alles!

0

‘Fede’ precede Goergl e Rebensburg, fuori Karbon, undicesima Moelgg

Una grande prima manche di Federica Brignone che nelle ultime settimane aveva più volte detto di essersi allenata bene e di avere sensazioni positive per la stagione. L’azzurra, partita con il pettorale n. 4, ha sciato bene, su una pista dura e in condizioni di visibilità perfetta, fermando il cronometro a 1.09.43. Dietro a lei l’austriaca Elisabeth Goergl a 44 centesimi e al terzo posto la tedesca Viktoria Rebensburg, staccata di 56 centesimi. Altre due atlete sono rimaste entro il minuto di distacco, Lindsey Vonn, a 82 centesimi, e la svedese Maria Pietilae-Holmner, a 92 centesimi. Sesta la francese Tessa Worley, settima la svedese Jessica Lindell-Vikarby, ottava l’austriaca Anna Fenninger, nona Julia Mancuso e decima Lara Gut. La seconda azzurra è Manuela Moelgg, undicesima e staccata di 1.95, mentre Denise Karbon è saltata infilando il braccio in una porta e cadendo rovinosamente ma per fortuna senza conseguenze. Dodicesima Maria-Hoefl Riesch, a pari merito con l’austriaca Kathrin Zettel. Solo ventesima Tina Maze a 2.46. Le altre azzurre: diciottesima Giulia Gianesini, ventiseiesima Irene Curtoni, trentacinquesima Elena Curtoni, trentanovesima Federica Marsaglia, quarantaquattresima Camilla Alfieri, quarantacinquesima Anna Hofer. Fuori Lisa Magdalena Agerer.