Prima manche a Flachau: guida Tanja Poutiainen

0
248

Ottimo quarto posto per Manuela Moelgg. Seconda manche alle 20.30

Prima manche dello slalom di Flachau, patria del grande Herminator e teatro del ‘night event’ austriaco del settore femminile. Caldo anche qui, con la pista che si è leggermente segnata via via che passavano le atlete. Non benissimo Marlies Schild, sottotono dopo le ultime prestazioni ‘scoppiettanti’ e non troppo a suo agio su questo tipo di neve: la leader di specialità accusa 1.40 dalla leader Tanja Poutiainen, che precede di 21 centesimi la giovane francese Nastasia Noens. Terza Maria Riesch, anche lei con qualche errore di troppo, mentre in quarta posizione c’è la conferma di Manuela Moelgg, distanziata di 47 centesimi. Out Lindsey Vonn, che rischia di perdere ancora punti rispetto alla rivale tedesca in Coppa del Mondo, out anche Chiara Costazza che continua la sua stagione nera con un’inforcata dopo poche porte. Qualificate, ma lontanissime, Irene Curtoni (+ 2.92) e Nicole Gius (+3.33). Sarà proprio Nicole a partire con il pettorale numero uno nella seconda manche alle 20.30 nel tracciato dell’allenatore azzurro ‘Beppo’ Zeni.