Presena, buon allenamento per gli slalomisti

0

Ravetto: 'La squadra cresce'. Del Dio: 'Un grazie alla stazione'

Tre giorni di allenamento per la formazione delle ‘porte strette’ al Passo del Tonale sulle nevi perenni del Presena. Eccezion fatta per Roberto Nani fermo per la schiena in via cautelare, erano presenti Manfred Moelgg, Giuliano Razzoli, Cristian Deville, Stefano Gross, Riccardo Tonetti, Giordano Ronci e Patrick Thaler, che ha saltato l’ultimo giorno per una visita medica a Innsbruck.

LA PAROLA A RAVETTO – Ecco il direttore tecnico Claudio Ravetto: «La squadra cresce, sono contento per come stanno sciando Moelgg e Gross. Deville sembra in recupero, Razzoli va a giornate, buone cose ho visto fare a Ronci e Tonetti sembra cresciuto tecnicamente. Dopo il week-end a casa, due giorni di allenamento a Zinal e giovedì il volo per la Finlandia. Domenica c’è lo slalom di Levi, vedremo realmente a che punto siamo».

DEL DIO RINGRAZIA – Simone Del Dio, allenatore dello staff coordinato da Jacques Theolier, si fa portavoce dei quadri tecnici e ringrazia la stazione del Tonale/Presena: «Hanno lavorato molto bene il pomeriggio del secondo giorno per levare la neve in pista e per trovare il duro sotto».