Poker d'assi!

0
757

Pila Live – E.Fanchini, Agerer, Borsotti e Stuffer: dominio nel superG

Ci sono alcune giornate, alcuni momenti, alcune emozioni che fai fatica a dimenticare. Oggi sulle nevi valdostane di Pila nel supeG delle finali di Coppa Europa l’Italia ha letteralmente dominato la scena. Sempre meglio, sempre di più, la ‘banda di Albi’ non ha limiti. Le prime quattro sono azzurre, poi sei nelle prime otto. Intanto a prima notizia da Pila è che Lisa Magdalena Agerer non ha vinto. Strano ma vero. Ed è una notizia significativa, visto che l’altoatesina di San Valentino alla Muta ha conquistato  otto gare consecutuve e la Coppa Europa generale. Chiude comunque seconda, nel giorno di Elena Fanchini: la camuna stacca di 35 centesimi Lisa. Sul gradino più basso del podio Camilla Borsotti, quindi quarta Verena Stuffer. Poi l’austriaca Margret Altacher, la francese Romane Miradoli, la slovena Ilka Stuhec e ottave ex-equo Enrica Cipriani e Francesca Marsaglia. E’ davvero felice la camuna di Montecampoione al parterre della ‘Bellevue’, anche oggi tirata a lucido grazie al lavoro degli uomini dello Sci Club Aosta e dello Ski Club Pila. Ecco Elena: «Ho fatto alcuni errori, anche se piccoli, ma non pensavo di vincere. E’ importante questo successo, perchè faccio punti in vista della prossima stagione in Coppa del Mondo per il superG. Un bilancio del mio anno? Sono partita bene, poi da fine gennaio mi sono spenta, ho perso fiducia in me stessa. Volevo strafare, alla fine ho fatto fatica. Questa vittoria dà sicuramente morale». Domani a Pila tempo di gigante.