Plancker: 'Brava Michi, peccato per le altre'

0

Il DT azzurro vede dei piccoli miglioramenti in tutto il team

Un’unica atleta al traguardo, eppure qualcosa si muove. Oggi il miglior risultato in carriera di Michela Azzola è la notizia del giorno. «Molto positiva la prova di Michi, ha costruito l’undicesimo posto nella prima manche quando è stata brava a qualificarsi in una gara dove nessuna delle big è uscita e i tempi erano ravvicinati – ha detto il DT azzurro Raimund Plancker -. Ora andrà a fare Coppa Europa e rientrerà a Flachau, speriamo che faccia qualche buon risultato in gigante». C’è rammarico per le altre azzurre, soprattutto Chiara Costazza: «Peccato, mi dispiace, aveva fatto una buona prima manche e c’erano i presupposti per fare bene. Federica e Manuela ci hanno provato: la Brignone non era male al primo intermedio, poi sul piano ha fatto fatica, Manuela ha fatto quel che poteva con il pettorale che aveva perché la pista sotto si era segnata. Vedo dei piccoli miglioramenti, certo le condizioni meteo, anche oggi al limite, non ci aiutano. Soffriamo per i pettorali alti e su una pista barrata la situazione sarebbe diversa».