Placche e viti per Cuche: sarà a Vancouver

0
263

Operato al pollice della mano destra

Semaforo verde per Didier Cuche ai Giochi Olimpici: così sul sito della federazione svizzera. Stamattina è stato operato al pollice destro alla clinica Schulthess di Zurich dal dottore Stephan F. Schindele, specialista nella chirurgia della mano, per una frattura del primo metacarpo. Grazie ad una placca in titanio e sette ‘viti’ la frattura è stata stabilizzata. Qualche giorno di stop, poi Didier Cuche potrà riprendere l’allenamento già dalla settimana prossima con una speciale protezione. Nel frattempo è stata fatta una risonanza magnetica al ginocchio sinistro che ha evidenziato una distensione del legamento esterno ed un piccolo versamento nella zona dell’articolazione. Ma anche questi problemi non impediranno a Cuche di partire per i Giochi Olimpici.