Pinocchio sugli sci: in gara oggi i Baby 1

1
274

Rimandata a domani la competizione dei Baby2

Un meteo non certo favorevole per i piccolissimi del Pinocchio che questa mattina hanno inaugurato le finali nazionali tra nebbia e pioggia sulla pista Stadio da Slalom dell’Abetone.
Ce l’hanno comunque fatta a portare a termine la gara i Baby 1, mentre per i Baby 2 l’organizzazione ha deciso il rinvio a domani causa maltempo.
Hanno corso in questa classe 2003 ben 73 bambine che si sono tutte classificate,
il podio è stato conquistato da Martina Bertola con 55.99 (soc. Montenuda), Francesca Trentin con 56.44 (soc. Druscié) e Veronica Bruni con 56.53 (soc. Collio). Tra i maschietti, 102 iscritti di cui 5 non partiti e 3 squalificati, è arrivato 1° Leonardo Rigamonti con 52.48 (soc. Sansicario), seguito da Alessandro Delfino con 53.64 (soc. Mondolé) e Gianmarco Paci con 53.87 (soc. Campiglio).
Complimenti ai campioncini premiati alle 14,30 nella bella sala Giancarlo Giannini
di Boscolungo: a premiare le femminucce Isabella Rosso, direttore marketing
della Ergo assicurazioni, main sponsor del Pinocchio, a premiare i maschietti
Maria Calipa, direttrice degli Acquari di Genova e Livorno, sponsor anch’essi.
Nel forte spirito pedagogico che contraddistingue il Trofeo Pinocchio, ben 10 per
categoria sono gli atleti premiati e molti sono stati i premi offerti dagli sponsor estratti a sorte per cui anche l’ultimo classificato può tornarsene a casa con un bel regalo!
Dopo la premiazione di oggi seguono riunione di giuria alle 17,30 e consegna dei
pettorali in piazza delle Piramidi alle 18,30 con Happy Hour offerto dal
Comprensorio dell’Etna.
Martedì mattina alla Stadio da Slalom sono in programma le gare dei Cuccioli 1 e
Cuccioli 2, leggermente posticipate per consentire alle 8 il recupero dei Baby 2.

1 COMMENTO

  1. Ma spendiamo 2 parole se questa innovazione della FISI. baby 1 e baby 2 ma ci rendiamo conto un bambino del 2003 corre per vincere, poi però tutti che dicono che nello sci c'è esasperazione e tante altre belle parole, poi quando si passa ai fatti ci troviamo queste cose. A me piacerebbe saper chi ha fatto questi regolamenti, chi ha avvallato il calendario folle dei ragazzi e allievi, chi è il responsabile delle classifiche della categoria giovani che sono aggiornate al 9 di Febbraio.
    Adesso tutte le discussioni sono su Ravetto le Direzioni tecniche ecc. ma ricordatevi che se non si lavora bene alla base in coppa del mondo andremo a fare figure meschine.