Pianeta Giovani femminile a Madesimo

0
584

Allenamento di slalom per le sette azzurre di Alberto Ghezze

A Madesimo sembra inverno pieno. Venti centimetri di neve fresca, cinquanta sulle piste. Temperatura Cima Sole a 1850 metri -3. Per la squadra femminile del Pianeta Giovani il secondo giorno di allenamento in Valchiavenna. Impianti chiusi ma la Ski Area Valchiavenna Madesimo Campodolcino ha permesso alle azzurre di allenarsi comunque. Sotto allora con lo slalom, su una ‘Vanoni’ resa morbida dalla neve caduta ininterrottamente da quarantotto ore. "Fare slalom sul facile e sul morbido a noi va bene, è allenante anche questo tipo di condizione e serve a migliorare la sensibilità", fa sapere l’allenatore responsabile Alberto Ghezze. Le azzurre sono in sette, assenti le infortunate Clelia Ceccato e Nicole Agnelli: ecco dunque Lisa Pfeifer, Janina Schenk, Elisabeth Egger, Tatiana Nogler Kostner, Alessia Medetti, Maria Nairz e Valentina Cillara Rossi.

Articolo precedenteUnder 24, il dibattito continua
Articolo successivoOra il Sai Roma pu
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...