Peter Fill 'impressionante' a Wengen

0
136

Quinto tempo nella prova vinta da Cuche, secondo Heel

Nella prima prova cronometrata della discesa di Wengen sorridono gli azzurri. Sorridono soprattutto i due ‘convalescenti’ che a questo punto sono davvero guariti: il miglior tempo lo ha firmato Didier Cuche, ma a soli nove centesimi troviamo Werner Heel in seconda posizione, e soprattutto a 32 centesimi, Peter Fill, quinto dietro a Carlo Janka e Georg Streitberger, terzi con lo stesso tempo a 28 centesimi da Cuche. Undicesimo Staudacher, quindicesimo Thanei, venticinquesimo Innerhofer; 42° Paris, 46° Casse, 56° Marsaglia, 57° Pieruz, 67° Moelgg, out Patscheider.
«Prova vera – ci ha spiegato il ct Claudio Ravetto – anche perché le previsioni dicono brutto tempo per domani: è stata anticipata e credo che tutti abbiamo voluto cercare subito le linee giuste. I due convalescenti? Werner non è mai stato ‘malato’: era fermo solo precauzionalmente, ha fatto una grande prova anche perché gli svizzeri la pista, magari a pezzi, ma tutti l’avevano fatta. Su Peter non ho parole: impressionante».