Pedalando sui Navigli con Nani e Bosca

0
821

Ottanta chilometri di pianura con i due portacolori della 'Serra Armada'

Palestra, corsa, e due volte alla settimana in sella. Ecco il programma per i ragazzi del Gruppo Coppa Europa stilato da Ruggero Muzzarelli in questi quindici giorni, fra il raduno in ghiacciaio al Tonale/Presena e quello di settimana prossima sulle nevi perenni transalpine di Les 2 Alpes. Ieri è toccato alla bici, e abbiamo pedalato insieme a Roberto Nani e Giulio Bosca. Ottanta chilometri di pianura: dalla città di Milano sul Naviglio Pavese fino a Certosa di Pavia, al ritorno all’altezza di Badile di Zibido San Giacomo lo ‘sterrato’ che raggiunge il Naviglio Grande nel territorio di Gaggiano. Quindi il rientro a Milano. Ecco il video.
 

Articolo precedenteFiamme Oro al lavoro con Giuseppe Zeni
Articolo successivoParis, un mese di stop
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...