Pazzesco Ligety: Hirscer secondo a 2.40

0
475

Alta Badia Live – L'americano detta legge nella prima manche

Incredibile, inesauribile, inaffrontabile. L’americano Ted Ligety detta legge nella prima manche in Alta Badia: i distacchi sono abissali, incolmabili, paurosi.

‘SBERLE’ AGLI AVVERSARI – Una manche da manuale per Ted, che chiude infliggendo addirittura 2.40 al secondo, l’austriaco Marcel Hirscher. Un’altra gara davvero. Il francese Alexis Pinturault termina a 2.72, il connazionale Thomas Fanara due centesimi più indietro.

BLARDONE BENE FRA GLI ‘UMANI’ – Buona gara fra gli ‘umani’ per Massimiliano Blardone che chiude quinto a 2.82. L’austriaco Benjamin Raich a 2.91. Manfred Moelgg nono, ma con un distacco pesante da Ligety, 3.84. Diciassettesimo Davide Simoncelli a 4.50, poi si qualificano per la seconda manche anche Luca De Aliprandini venticinquesimo e Florian Eisath ventottesimo. Niente da fare invece per Roberto Nani trentatreesimo, quindi quarantanovesimo l’esordiente Alex Zingerle e cinquantatresimo Matteo Marsaglia. Out il tedesco Stefan Luitz, la sorpresa del gigante in Val d’Isere. Seconda manche alle 12.30.