Patrick Staudacher campione italiano di discesa

2
235

La gara valeva anche come Fis Giovani: vince Michael Eisath

Il carabiniere Patrick Staudacher si è imposto al Passo San Pellegrino nella discesa dei Campionati Italiani Assoluti, rassegna organizzata dallo sci club 2000 . Sulla pista “Le coste” il velocista di Vipiteno si è aggiudicato il tricolore precedendo un altro carabiniere, Hagen Patscheider. Terzo Siegmar Klotz, Esercito. Buon quarto Mirko Deflorian, tesserato per l’US Cornacci: “Peccato per non aver conquistato il podio, ma alla vigilia avrei firmato per una quarta piazza”, ci dice il trentino di Tesero. Esulta “Staudi”: “Ho vinto due titoli in superG, il discesa non sono andato oltre due secondi posti, puntavo a questo titolo. E’ anche il modo migliore per chiudere una stagione davvero positiva”. Una splendida mattinata di sole ha fatto da cornice alla seconda giornata tricolore, e la neve ha tenuto bene nonostante la temperatura decisamente primaverile. La gara di questa mattina valeva anche come fis giovani Ratiopharm: ha vinto l’”azzurrino” Michael Eisath, che ha preceduto il compagno di squadra Raphael Runggaldier e Julian Giacomelli, Esercito.

 
Articolo precedenteIn Canada 'salta' Lionel Finance
Articolo successivoDoppietta di Staudy
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...