Pastore: 'Abbiamo bisogno di allenamento'

0

A Passo Monte Croce tre giorni di slalom per le azzurre prima di Levi

Le azzurre dello slalom sono al Passo Monte Croce per tre giorni dedicati ai ‘pali stretti’. Presenti Manuela Moelgg, Irene Curtoni, Chiara Costazza, Federica Brignone, Nicole Gius e Michela Azzola.

LA PAROLA A PASTORE – Ecco il coach Cesare Pastore: «Dopo Ushuaia per diverse ragioni non abbiamo fatto molto slalom, in più c’era il discorso della preparazione per Soelden incentrata ovviamente sul gigante. Abbiamo bisogno di far pali, speriamo di effettuare un buon lavoro a Passo Monte Croce. Manuela Moelgg è caduta in allenamento ad Hintertux mentre faceva campo libero, una botta alla spalla ma adesso va bene. Da segnalare in slalom l’esordio di Michela Azzola. Poi da qua raggiungeremo direttamente Zurigo e voleremo in Finlandia».

Articolo precedenteBorsotti febbricitante: in forse per Levi?
Articolo successivoSlalomiste, oggi niente da fare
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...