Paris, un mese di stop

0
753

Intanto ancora una settimana di riposo assoluto

Ancora una settimana di riposo assoluto per Dominik Paris, operato lunedì sera a Bolzano alla spalla a causa di una lussazione. «Prima riposo assoluto è vero, ma fra una decina di giorni potrò iniziare a lavorare con la parte bassa. Per la parte alta penso di dover aspettare due mesi. Sugli sci? Fra un mese c’è un raduno indoor, potrei anche riuscire a partire, ma non voglio forzare i tempi. L’importante è guarire bene e partire a fine agosto nella migliore condizione per il mese in Sud America», ha fatto sapere il velocista della Val d’Ultimo.

Articolo precedentePedalando sui Navigli con Nani e Bosca
Articolo successivoGli austriaci con la Squadra Cobra
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...