Paris, solo un ematoma. Domani pero' niente prova

0

Botta alla caviglia sinistra nella prima prova in Gardena

Dominik Paris è caduto nella prima prova cronometrata della discesa in Val Gardena nel passaggio dei prati del Ciaslat. Il forestale della Val d’Ultimo, pur giungendo poi con gli sci al traguardo, si trova adesso a Ortisei per accertamenti a causa della botta alla caviglia sinistra che ha rimediato cadendo. Seguiranno aggiornamenti.

Ore 14.15. Dalle prime indagini niente di rotto, così dice la lastra appena eseguita. Ora il vice campione del mondo di discesa è alle prese con una risonanza magnetica.

Ore 15.30. La risonanza magnetica ha evidenziato un ematoma al polpaccio sinistro e relativo versamento. Così per Paris 24 pre di riposo precauzionale e terapia con ghiaccio. Si spera che il vincitore di Lake Louise non abbia problemi a infilare lo scarpone. Venerdì è in programma il superG e sabato la discesa.