Papa Francesco ha acceso la fiaccola delle Universiadi

Ieri la cerimonia privata sotto l'arco delle campane

0

Partito il conto alla rovescia per le Universiadi 2013 in programma in Trentino dall’11 al 21 dicembre. Ieri, Papa Francesco ha ufficialmente accesso la fiaccola, nel corso di una breve cerimonia privata, sotto l’arco delle campane e prima dell’udienza generale del mercoledì in Piazza San Pietro. La fiaccola soprannominata ‘fiori delle alpi’ per la sua forma che richiama una genziana, inizierà ora un percorso tra i più importanti atenei italiani ed Europei, prima di giungere a Trento per l’inaugurazione ufficiale dell’11 dicembre in Piazza Duomo, dove sorge la cattedrale che ospitò il concilio. Alla cerimonia di accensione della fiaccola di Trentino 2013 hanno assistito, tra gli altri, anche il presidente della Fisu Claude-Louis Gallien; il ministro degli Affari regionali Graziano Delrio; l’arcivescovo di Trento, Luigi Bressan; il presidente della Provincia autonoma di Trento, Alberto Pacher con gli assessori Tiziano Mellarini e Marta Dalmaso; la rettrice dell’Università di Trento Daria de Pretis con il presidente dell’Ateneo, Innocenzo Cipolletta; il sindaco di Trento Alessandro Andreatta e il presidente del Cusi, Leonardo Coiana, oltre ovviamente a Sergio Anesi, presidente del Comitato Organizzatore.