Palander a San Vigilio, Borsotti secondo

0
230

Altra brillante prova del piemontese nella 'classica' di Coppa Europa

Giovanni Borsotti non si ferma più: terzo podio per il ventenne gigantista di Bardonecchia. Dopo il successo ed il 3° posto a in Norvegia Trysil, ecco la 2a piazza sulle nevi ladine di San Vigilio di Marebbe. Nella ‘classica’ di Coppa Europa vince il redivivo finlandese Kalle Palander, che supera Borsotti di 18 centesimi. Sul gradino più basso del podio un altro giovane di belle speranze: ecco il transalpino Alexis Pinturault. A seguire il finlandese Marcus Sandell, quindi l’austriaco Christoph Noesig e lo svizzero Manuel Pleisch. Poi è la volta di Florian Eisath buon 7°. Un’altra bella prestazione in gigante per Mattia Casse, 10°, quindi si rivede a ridosso dei ‘top ten’ anche il finanizere Omar Longhi, 12° al traguardo. Nei trenta anche Antonio Fantino 28° e Luca De Aliprandini 30°. In classifica inoltre 36° Federico Vanz, 39° Jonas Senoner, 40° Kurt Pittschieler. Non portano a termine il gigante marebbano Adam Peraudo, Andrea Ravelli, Francesco Romano, Alessandro Brean, Roberto Nani, Davide Crepaz, Julian Pizzinini, Stephan Miribung, Matthias Thaler e Michael Eisath.

Articolo precedenteCiao Aldo, amico dello sci
Articolo successivoPrima prova alla Riesch, quarta Merighetti
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...