Paini non si ferma piu': oro anche in discesa

0
838

Sul podio Schieder, Squassino e Zingerle. Cazzaniga nell'assoluta

Dopo il superG Federico Paini si mette al collo anche la medaglia d’oro della discesa dei Campionati Italiani Aspiranti. Il portacolori dell’ASIVA e da questa stagione in forza allo sci club Aosta chiude primo Aspirante e quarto assoluto nella discesa FIS vinta Davide Cazzaninga delle Alpi Centrali davanti ai FuturFisi Ivan Codega e Andrea Ravelli, disputata sulla Canin di Sella Nevea. Argento Aspiranti per l’altoatesino Florian Schieder distanziato di 27 centesimi, mentre bronzo per due ateti: terzi ex-aequo infatti Andrea Squassino delle Alpi Occidentali e Hannes Zingerle dell’Alto Adige. A seguire a tre e sei centesimi dal podio i forestali veneti Pietro Cipriani ed Edoardo Longo. Poi Tommaso Sala delle Alpi Centrali, Nicolo Cerbo AOC, Alexander Prast Alto Adige e Federico Liberatore del Trentino. La discesa maschile era l’ultima gara in programma degli Italiani Aspiranti organizzato davvero bene dallo sci club 70 Trieste.

DOPPIETTA – Federico Paini, protagonista indiscuso della velocità a questa rassegna esulta: ‘Sono molto contento, dopo l’oro in superG ci speravo, ma la concorenza era alta oggi. E’ stata davvero una bella soddisfazione vincere anche la discesa, ora mi aspettano ancora diverse gare. Fra l’altro gareggerò ancora sulla Canin di Sella Nevea in Coppa Europa’.