Ospedale di Grenoble, Simoncelli si alza dal letto

0
1217

Il dott. Andrea Panzeri: «Ancora presto per la data precisa sul recupero»

Primi passi per Davide Simoncelli nell’ospedale di Grenoble, dove è ricoverato da domenica scorsa a causa di un trauma addominale che ha richiesto un intervento chirurgico per suturare una perforazione intestinale. ‘Simo’ ha chiesto ai dottori di poter effettuare qualche passo, un primo inizio insomma di un recupero che non conosce al momento date e scadenze precise. Ecco il Dott.Andrea Panzeri, Commissione Medica Fisi: «Non sono ancora riuscito a parlare con Davide in quanto ha delle sondine in bocca, ma sono in stretto contatto con i medici francesi. Il buco è di circa 4 centimentri, dopo una ecografia e poi una tac i medici hanno deciso giustamente di intervenire chirurgicamente. Simoncelli ha ancora drenaggi e sonde, sarà importante questa settimana post-operatoria. Poi vedremo in quanto tempo potrà tornare ad allenarsi. Al momento è presto per dirlo, il periodo di recupero può oscillare da 45 a 75 giorni». Forza Simo!

Articolo precedenteAzzurri fra Cesenatico e Fanano
Articolo successivoGardena e Novarello: parte 'FuturFisi'
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...