Ora tocca ai maschi. Chi sono i favoriti?

9
132

In attesa dello slalom maschile, scopriamo i potenziali protagonisti

È appena calato il sipario sul primo slalom stagionale in campo femminile che l’attenzione si sposta tutta sulla gara dei maschi. Oggi alle 17.45 nella piazza di Levi si svolgerà la cerimonia pubblica di estrazione dei pettorali, in cui Manfred Moelgg ‘pescherà’ per primo e potrà guardare negli occhi i suoi avversari e rendersi conto da chi dovrà difendere il suo pettorale rosso. C’è un po’ di pressione sul team azzurro dopo la sconfitta di Soelden e la brutta prova odierna delle ragazze. Poco prima della sciata in pista odierna abbiamo sentito Claudio Ravetto, che ci è sembrato moderatamente fiducioso. «La pista è perfetta, magari non così tecnica, ma molto dura. Dovremmo essere più preparati a queste condizioni rispetto a Soelden e quindi mi aspetto una prestazione più convincente». I ragazzi sembrano migliorare dal punto di vista della forma fisica. «Stanno tutti meglio e anche Deville, che fisicamente era il più indietro, ha fatto notevoli progressi». Insomma, gli azzurri sembrano pronti a lottare per le posizioni alte della classifica. Ma chi sono gli avversari più temibili?
Gli austriaci, innanzitutto: Raich (vincitore dell’edizione di due anni fa sulla ‘Black’), Matt, Herbst e Hirscher. In casa Svizzera è dato in ottime condizioni Marc Gini, ma attenzione allo stato di grazia di Danny Albrecht e alla voglia di riscatto di Marc Berthod. Gli svedesi hanno lavorato molto sulla centralità: Byggmark, Larsson e Myhrer fanno paura. Dalla Coppa Europa arrivano anche segnali incoraggianti da Kjetil Jansrud e dal francese Anselmet. A proposito di Francia: Jean-Baptiste Grange va molto forte eanche Lizeroux è cresciuto parecchio. Infine i nord-americani: Ligety e Cochran dagli Usa, dal Canada vengono buone news da Janyk e un po’ di curiosità sulle condizioni di Grandi.
Insomma, tagliamo corto, ecco il nostro pronostico:
primo Ted Ligety,
secondo Benny Raich
terzo Jean-Baptiste Grange.
I nostri fuori dal podio, ma meglio di Soelden. Ora sentiamo che cosa ne pensate voi…. Quali sono i vostri pronostici?

 

9 COMMENTI

  1. Caspita… ci avevo pensato, poi ho dirottato su Ligety e ho retrocesso JB in terza posizione… Devo dire che vista la prima manche dell'americano non ci ero andato molto distante… Vabbè… ci riproviamo alla prossima…. Vedo che in tanti avevano puntato su Hirscher, ma il premio lo merita Cheguev che ha azzeccato Bode sul podio in slalom!