Opening FIS 2017 griffato Livata naturalmente

Intanto il sodalizio di Truddaiu si sta allenando a Les Deux Alpes

0
Andrea Truddaiu ©Gabriele Pezzaglia

Manca ancora tanto lo sappiamo, c’è praticamente tutta l’estate di mezzo, ma gli allenamenti di comitati e sci club sono nel pieno dello svolgimento.

GLI EVENTI – La società laziale del Livata sarà protagonista nel primo atto FIS/NJR della stagione 2017: infatti sulle nevi della Val Venosta a Solda all’Ortles ecco il 9 e 10 novembre un gigante e uno slalom (maschile e femminile) che apriranno l’annata agonistica. Del resto la vocazione dello sci club Livata ai grandi appuntamenti è sotto gli occhi di tutti: Campionati Italiani Assoluti, Mondiali Junior, Campionati Italiani Children e lo scorso marzo Criterium Cuccioli. E non è finita per la realtà del Comitato Lazio e Sardegna presieduta da Francesco Malci: dal 4 all’8 marzo sarà tempo di Gran Premio Italia con un gigante e uno slalom maschile e femminile sulle nevi di casa, ovvero quelle abruzzesi di Campo Felice.

IL CLUB – Intanto lo sci club prosegue gli allenamenti estivi, facendo base soprattutto a Les Deux Alpes. Il direttore tecnico e coach dei Giovani è Andrea Truddaiu, nei Children invece Giorgio Anselmicchio ed Edoardo Alessi. Giacomo Mariotti si prende cura dei Cuccioli, con Giampiero Orlandi dei Baby e Fabiana Malci dei SuperBaby. Fra gli atleti più rappresentativi citiamo Edoardo Lallini nel Baby, nei Cuccioli Andrea Di Camillo, Pietro Romeo, Francesco Orlandi, Alice Pompei. Nei Ragazzi Giorgio Saputo e Giorgia Tari. Fra gli Allievi invece Gianmaria Ilariuzzi. Competitiva la truppa Giovani con Margherita Lallini, Michele Lococo, Domenico Lococo, Alessandro Tendi Cobianchi. E poi la Senior Erica Biaggi. E non dimentichiamoci ovviamente di Riccardo Allegrini, primo anno Giovani, tesserato con la Sportiva Lazio ma cresciuto e tutt’ora allenato dal Livata.