Omar Longhi ha detto basta

1
582

A La Thuile l'ultima gara del 'guerriero della Val di Sole'

Ci sono giorni che non ti scorderai mai. Oggi questo vale per Omar Longhi. Questa mattina il finanziere trentino si è congedato dallo sci agonistico. Longhi da Vermiglio, comune del Passo del Tonale Alta Val di Sole: Omar ha corso oggi a La Thuile ai Campionati Italiani Assoluti di gigante l’ultima gara della carriera. Nella finish area della ‘3 Franco Berthod’ pacche sulle spalle e qualche lacrima: "E’ una decisione sofferta, questo è il mio mondo, lo sci, la neve, i mei compagni, le Fiamme Gialle. Il momento più intenso, più significativo della mia carriera è stato l’esordio in gigante in Coppa del Mondo in Badia nella stagione 2006/2007 dove mi sono qualificato. Stavo finalmente riuscendo ad emergere, poi un infortunio. Ecco i miei incidenti, addirittura quattro, sono stati un calvario, i momenti più brutti della mia carriera". Lo chiamano ‘guerriero’ perchè tanto ha lotatto, sudato. Ed è sempre ripartito. Non c’è soprannome migliore. E’ caduto, si è rialzato. Ha sofferto, ha stretto i denti senza mollare. Gioia e delusione, entusiasmo e sconforto, altare e polvere. Ecco in sintesi la sua carriera, la sua esperienza, di sci e di vita. Oggi Omar ha detto basta. Non possiamo che auguragli un sentito in bocca al lupo per il suo futuro…vai ‘guerriero’!