Obereggen: Feller, il 'guastafeste'. Secondo Gross

0
1012

Grande rimonta di 'Sabo', ma l'austriaco vince per quattro centesimi

Per l’inezia di quattro centesimi Stefano ‘Sabo’ Gross non vince lo slalom di Obereggen, la ‘classica’ di Coppa Europa.

RIMONTA ‘SABO’ – Il fassano di Pozza, recupera dalla tredicesima posizione fino alla seconda piazza, e si dimostra in una forma smagliante e soprattutto desideroso di far bene a Campiglio martedì in Coppa del Mondo. Davvero un grande recupero. Vince allora l’austriaco Manuel Feller, con il tempo di 1.41.39. Terzo posto per lo svizzero Markus Vogel, 1.41.71. Quarto l’austriaco Wolfgang Hoerl, quindi lo svedese Axel Baeck e lo svizzero Ramon Zenhaeusern. Quindi la coppia svedese Mattias Hargin e Markus Larsson. Insomma gente da Coppa del Mondo nelle prime piazze. Tredicesimo l’austriaco Mario Matt, che guidava dopo la prima frazione.

DISCRETI ROTA E DELSANTE – Il secondo italiano è Nicola Rota: bravo il bergamasco che difende i colori dello sci club Goggi, che va a chiudere trentunesimo. Poi trentatreesimo il poliziotto emiliano Rocco Delsante, poi trentottesimo il FuturFisi Pietro Franceschetti.

QUANTE USCITE… – Tante, troppe uscite nella prima manche: Riccardo Tonetti, Thierry Marguerettaz, Jacopo Di Ronco, Giacomo De Marchi, Michele Landini, Stefano Baruffaldi, Alex Hofer, Alex Zingerle, Michael Eisath, Fabian Bacher, Nicolo Menegalli, Francesco Romano. Invece out nella seconda Giordano Ronci, Adam Peraudo ed Andrea Ballerin. Domani a Pozza di Fassa slalom in notturna.