Notte siciliana

0
1013

Messina Live – Per gli azzurri cena a base di leccornie locali

E’ calata la notte su Torre Faro, la località messinese che ospita il raduno dei big azzurri. Il vento soffio sempre più forte in questa pazza primavera che non ha fatto sconti nemmeno quaggiù. La giornata siciliana intanto si è conclusa con la cena ‘tipica’ a casa di Davide Labate, telecronista Rai. Tutti presenti gli otto azzurri giunti a Messina per lo stage ‘a secco’: Manfred Moelgg, Florian Eisath, Roberto Nani, Luca De Aliprandini, Dominik Paris, Werner Heel, Silvano Varettoni e Mattia Casse. Insieme a loro il direttore tecnico Claudio Ravetto, i preparatori atletici Vittorio Micotti, Tommaso Frilli e Simone Del Dio, gli allenatori Jacques Theolier e Angelo Weiss ed il fisioterapista Luca Caselli. Fra gli invitati alla cena lo storico ex-presidente del CONI locale Gianni Bonanno, già azzurro di atletica. Dopo una mattinata in bici ed il pomeriggio in palestra presso la Facoltà di Scienze Motorie dell’Università di Messina una meritata cena a base di leccornie locali: focaccia messinese, arancini, pitoni, insalata eoliana, ricotta infornata, formaggio al pepe, pasta di mandorle.

DOMANI SECONDO GIRO IN BICI – Intanto domani, sempre vento permettendo perchè ora le raffiche sono davvero insistenti, in programma 70 chilometri in bicicletta con quasi 20 di salita. Partenza da Torre Faro, quindi Spartà, Castanea, Quattro Strade, Dinnammare (salita di 14 chilometri), Villafranca e di nuovo Torre Faro.