NOTTE IRIDATA – L’amarezza delle combinatiste, la speranza degli uomini jet

Matteo Marsaglia introduce la discesa libera maschile e parla dei suoi compagni di squadra

0

Domani è in programma la discesa libera maschile, con il meteo pronto a fare di nuovo le bizze. L’Italia cerca la prima medaglia iridata con le sue due punte: Dominik Paris e Peter Fill. Hanno da poco concluso l’estrazione dei pettorali e hanno fatto rientro all’Hotel Bernina, il quartier generale della squadra azzurra. La discesa libera maschile scatterà alle 12, con Dominik Paris con il 15 e Peter Fill con il 9. I favoriti sono tanti, a partire dai norvegese Jansrud fino ad arrivare agli svizzeri, che qui si sono allenati poco prima della rassegna iridata.

LA COMBINATA – Intanto noi siamo ritornati sulla combinata di oggi, con il commento tecnico di Mauro Pini e le dichiarazioni a freddo di Elena Curtoni, Marta Bassino e Federica Brignone. All’Hotel Bernina intanto c’è anche il presidente della FISI Flavio Roda che per qualche minuti si è intrattenuto a parlare con Peter Fill, apparso sereno e Dominik Paris.