Nicole Gius: "… e adesso il podio in gigante!"

0
77

Nicole è tornata ad allenarsi dopo la straordinaria gara di Zagabria

Due curve sulle nevi di Tarvisio e una seduta con il fisioterpista: la mattina di Nicole Gius è passata via veloce. L’azzurra della Val Venosta è appena reduce dal brillante secondo posto di Zagabria in slalom. "Non credevo di terminare la prima sessione in settima piazza, perchè avevo fatto qualche errore e credevo di essere più attardata. Invece ero stata comunque veloce nonostante alcune sbavature. Nella seconda ho tirato a tutta ed è venuto fuori questo fantastico podio". Il secondo posto della schiva ma determinata altoatesina non è frutto del caso. "Mi alleno ugualmente in estate ed autunno sia in slalom sia in gigante. In quest’ultima disciplina ho già fatto vedere il mio valore ed in slalom ero troppo discontinua. Ho fatto podio nella stagione 2002/2003 a Semmering, ma era da un pò di tempo che non infilavo due belle manche. In Croazia ho dimostrato che anche in questa disciplina posso dire la mia. Adesso Maribor, sabato il gigante e poi ancora slalom. Cosa mi manca per tornare sul podio in gigante? Davvero poco. Nelle ultime gare ho dimostrato di esserci. Necessito di  dare continuità alla mia sciata, perchè in certi pezzi sono davvero con le prime. Un piccolo passo e sono pronta a salire sul podio anche in gigante".

Articolo precedenteNicole Gius seconda a Zagabria
Articolo successivoPrima manche: quanta Italia a Zagabria!
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...