Nevica a Lake Louise

0
105

Cancellata la prova della discesa

Tempo di prove per i discesiti azzurri a Lake Louise. La prima è andata in scena regolarmente, la seconda è ‘saltata’ a causa di una nevicata. Nevicata non molto abbondante, 15 centimetri, sufficienti, però, per annullare la prova di oggi. «Siamo fermi – ci ha spiegato Gianluca Rulfi, via skype da Canada – il tempo è ancora ‘ballerino’, le previsioni dicono brutto tempo ancora per domani, mentre nel fine settimana dovrebbe migliorare. Al momento il programma è rispettato, vedremo domani se riusciremo a disputare una seconda prova».

Nella prima, miglior tempo per Didier Cuche, miglior azzurro Christof Innerhofer, 35° Stefan Thanei, 56° Dominik Paris, out Patrick Staudacher e Werner Heel. «Non siamo riusciti – ha aggiunto Rulfi – a trovare il ritmo giusto: ‘Inner’ è ‘stato dentro’ per un pelo sbagliando molto, Werner e Patrick invece sono andati fuori linea. Vedremo di fare meglio: diciamo che la prima è stata una prova nella prova».

Oggi dunque giornata buca, ma come sta la squadra? «In albergo abbiamo la possibilità – ha concluso Rulfi – di fare un po’ di allenamento a secco. I ragazzi stanno abbastanza bene: l’incognita era ‘Inner’, ma non ha avuto ‘ricadute’ fisiche durante la prova».

Articolo precedenteSi rivede Florian Eisath nel gigante di Levi
Articolo successivoSafilo, l'ultima chance
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...