Nella 'tana del lupo' c'e' anche Varettoni

1
1116

Reiteralm: il forestale è sesto. Otto austriaci nei primi nove!

Sembrava la discesa di un campionato nazionale austriaco, invece nella neve ‘marcia’ di Reiteralm è andata in scena la prima libera di Coppa Europa. In Stiria gara in due manche. Cinque austriaci nei primi cinque posti: da paura!  Vince Daniel Dankmaier (2.06.74), poi Mario Karelly, Markus Duerager, Thomas Mayrpeter, Vincent Kriechmayr. Sesto il forestale Silvano Varettoni (2.07.61). Diciassettesimo Hagen Patscheider (2.08.44), venticinquesimo Paolo Pangrazzi (2.09.12), ventinovesimo Henri Battilani (2.09.31). Poi trentunesimo il forestale Michele Cortella, quarantacinquesimo Emanuele Buzzi, quarantasettesimo Aaron Hofer, Andy Plank è praticamente caduto e poi si è rialzato ed è giunto cinquantanovesimo. Non hano concluso la prima manche Giulio Bosca, il poliziotto Michelangelo Tentori e Matteo De Vettori.

ENTUSIASMO VARETTONI – Esulta il forestale di Cortina: «Sono contento per il sesto posto, anche perchè gli austriaci si sono allenati tanto a Reiteralm sulla pista da gara. Da fine estate mi sono aggregato al gruppo Coppa Europa, in allenamento andavo bene ed ero fiducioso. Non ho testato molto gli sci da discesa, ma alla fine non ho avuto problemi. Adesso voglio puntare ancora più in alto. Sto dimostrando che se sto bene fisicamente posso togliermi ancora importanti soddisfazioni».

LA PAROLA  A SERRA – Abbastanza soddisfatto Alessandro Serra: «Non c’è gara quando una nazione si allena così tanto su una pista. Varettoni è stato l’unico a infastidire lo strapotere austriaco. Gli altri? Paolo Pangrazzi molto bene una manche, buono anche Patscheider. Con loro e ‘Varetta’ possiamo puntare in alto in velocità. Bosca è caduto, ma senza conseguenze, Plank si è praticamenbte fermato. Sono contento per Battilani che è nei primi trenta. Anche Buzzi a tratti non mi è dispiaciuto». Domani superG.

1 COMMENTO

  1. Bravo a Varettoni, ma ci sono troppi anni di differenza! le altre nazioni vincono,e si piazzano nei 10 con ragazzi del 91/93/94! E poi basta con questo Tentori,di possibilita' ne ha avute mille,in tutte le discipline! facendo cosi si blocca tutto dietro ,e ragazzi del 95/ 96 non cresceranno come quelli delle altre nazioni!