Nella 'prima' di Cortina va in scena la Goergl

0

Nel superG ottava Stuffer, dodicesima Merighetti. Domani discesa

A Cortina tocca al superG aprire la quattro giorni di Coppa del Mondo femminile. Ad imporsi è l’austriaca Elisabeth Goergl: per ‘Lizz’ (1.24.23) è il sesto centro nalla massima serie e il quinto podio sulla Olympia delle Tofane. A quattro centesimi la bavarese Maria Hoefl-Riesch, mentre a 27 ancora Austria con Nichole Hosp. Tina Weirather, Liechtenstein, staccca il quarto tempo finale a 69, davanti all’austriaca Anna Fenninger a 74 e alla slovena Tina Maze a 92. Indietro la ticinese Lara Gut a 1.80.

FINALMENTE STUFFER – Settima l’americana Julia Mancuso a 98 centesimi e a 1.24 un ottimo ottavo posto per Verena Stuffer sulle nevi ampezzane. Per la trentenne gardenese finalmente un bel risultato nelle ‘top ten’, il quarto in carriera, e una gamba sull’aereo per Sochi? Discrete Daniela Merighetti dodicesima a 1.32 e Francesca Marsaglia ventesima a 1.90. Ventiseiesima Nadia Fanchini a 2.20, appena davanti ad Elena Curtoni. Johanna Schnarf, seconda ieri nella prova della libera, purtroppo non conclude la gara, come del resto anche Elena Fanchini. Oltre la quarantesima piazza Anna Hofer e Karoline Pichler. Domani in programma a Cortina c’è la prima libera.