Natalie Rizzoli e' tornata!

7
825

Solda, una bella notizia: al via la trentina dopo l'incidente di Sarentino

Se il Circo giovani è in ansia per il terribile incidente accaduto al Cermis all’altoatesina Daniela Holzknecht, si può consolare almeno con una buona notizia. Al cancelletto di partenza dei Campionati Italiani Aspiranti a Solda c’era Natalie Rizzoli, la tentina di Cavalese che a metà gennaio era caduta rovinosamente dopo un salto nella discesa di Sarentino valevole per il circuito Fis Giovani. Momenti, ore, giorni, settimane di paura. Natalie infatti è stata indotta per diversi giorni in coma artificiale per le contusioni ed il forte trauma cranico. Tre ospedali, cure, un intervento chirurgico. E poi lo sconforto, l’ansia di non tornare più a sciare, la malinconia. Poi la gioia di queste settimane, la consapevolezza di aver rimesso gli sci, di star bene."Quando mi hanno risvegliata non ero certo lucida. Fino al 7 marzo addirittura non ricordo nulla…essere qua al cancelletto di partenza mi sembra un sogno dopo tutto quello che ho passato. Mi sono stati molto vicini i miei genitori, le mie compagne di squadra, i miei amici, adesso tutto è passato finalmente". Parla a ruota libera Natalie, che è a Solda con il papà oltre che con Andrea Sonda, il coach del Comitato Trentino. Un sorriso dolce, uno sguardo riflessivo, negli occhi vedi la gioia di vivere, l’emozione indescrivibile di chi è tornata finalmente in gara ma ha avuto paura, anche per un attimo, di non poterlo fare più. Vai Natalie! (la cronaca dei Campiontai Italiani Aspiranti nella sezione Sci Club)

Articolo precedenteUn triumvirato alla guida degli uomini?
Articolo successivoLimone, slalom Aspiranti a Hofer
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...

7 COMMENTI