'Napoleone' Innerhofer, dal Golfo Persico alla neve

0
906

Dalle rive di Dubai, allenamento sulle nevi perenni austriache di Kaunertal

‘Dalle Alpi alle Piramidi, dal Manzanarre al Reno’, diceva Alessandro Manzoni riguardo Napoleone Bonaparte. Un po’ come Christof Innerhofer del resto: il campione del mondo in nemmeno 48 ore ha lasciato le rive degli Emirati Arabi di Dubai per raggiungere le nevi perenni austriache di Kaunertal. Due giorni di allenamento in ghiacciaio per l’altoatesino di Gais che ha affermato: «Ho voluto testare le mie condizioni fisiche dopo un mese di fisioterapia e una vacanza. Sto meglio, non al top certo, ma sono moderatamente soddisfatto, almeno per ora. Domani scierò ancora, poi Novarello e Isola d’Elba per iniziare a lavorare ‘a secco’». Con ‘Inner’ il suo allenatore Massimo Carca, che sostiene: «Due giorni di superG, domani proveremo anche gli sci da discesa. Un allenamento per vedere le condizioni, per provare anche il nuovo materiale. Anche domani ci alleneremo con gli Svizzeri della velocità, le condizioni del ghiacciaio sono davvero ottime».