Nani: ‘Schiena ok, ora slalom a tutta’

Fino a venerdì slalomgigantisti a Zermatt

0

Roberto Nani è tornato ad allenarsi da due giorni sul ghiacciaio di Zermatt. Il livignasco infatti era rimasto fermo tre mattinate a causa di un problema alla schiena.

PAROLA A ROBY – Eccolo il valtellinese: «La zona lombare spesso mi crea problemi. Grazie tuttavia ai trattamenti di Vittorio Micotti e Luca Caselli ho risolto questo problema. Ora mi sto concentrando sullo slalom, d’altronde mi devo allenare per affrontare al meglio gli slalom fra Nuova Zelanda ed Australia in cui gareggerò per fare punti. Ho ripreso a lavorare e devo dire, che acciacchi a parte, mi sto trovando bene. Lo staff? Sono contento dell’innesto di Max Carca come coordinatore e nel complesso devo dire che noto un rinnovato entusiasmo da parte di tutti». Gli slalomgigantisti azzurri si fermeranno a Zermatt fino a venerdì.