Nani: 'Ho dimostrato almeno in parte il mio valore'

3

Il livignasco decimo nel gigante di Beaver Creek

Nella difficile e precaria situazione del gigante italiano c’è una buona notizia: Roberto Nani. Decimo nel gigante di Beaver Creek, un risultato soddisfacente per il livignasco che ci ha detto: «Sono riuscito almeno in parte a dimostrare il mio valore. Nella prima manche ho sbagliato in fondo, prima avevo il quarto e l’undicesimo intermedio. Il pendio era abbastanza facile e quindi non proprio idoneo alle mie caratteristiche ma sono comunque riuscito a fare una gara sicuramente buona. Il lavoro in Colorado ha pagato, un grazie ai tecnici è doveroso».

3 COMMENTI

  1. … in allenamento che tempi facevano Blardone, Simoncelli, … vs Nani ? Blardo potrebbe farsi "imprestare" degli Head tipo Ligety per vedere come vanno vs i propri sci ? Si vede che Blardo aggredisce ogni palo invece Ligety li sfiora … di certo Blardo non ha meno forza di Ligety … non ha provato a girare di più e a fidarsi di più del suo sci esterno ( scusate per la domanda ingenua e un pò superficiale)?