Nani: 'Consapevole di poter stare davanti'

0

Un compleanno magico per Robi: quinto e miglior risultato

Un compleamnno magico per Roberto Nani che proprio oggi, nel giorno del suo miglior risultato in Coppa del Mondo, compie venticinque anni. Dopo il decimo posto a Beaver Creek la scorsa settimana, ecco il quinto in Val d’Isere. Sentiamolo il livignasco, che domani sarà al via anche nello slalom: «E’ stata una gara molto dura, disputata su una pista ghiacciata e con una pendenza accentuata. Dopo qualche errore nella prima manche, ho cercato di dare il tutto per tutto. Avevo capito che lo stato di forma attuale era più che positivo. Nella seconda manche ho dovuto gestire il mio istinto, pur cercando di andar forte. Questo è un primo tassello verso i prossimi grandi impegni internazionali dove l’obiettivo è quello di continuare ad essere protagonista. Ho lavorato molto in questo periodo, un ringraziamento va allo staff tecnico. Dai, continuiamo a sognare…Ora sono davvero consapevole che posso andare forte e sento di avere ancora margine. Siamo riusciti a lavorare bene e questo è il risultato. Ora avanti così».