Murisier rinnova con Voelkl. Franz nello staff austriaco

Justin firma fino alla stagione 2017-2018, quella dei prossimi Giochi invernali. Il Wunderteam corre ai ripari dopo aver chiuso al terzo posto la classifica per Nazioni di discesa, senza vittorie in questa specialità...

0
Justin Murisier a St. Moritz @Zoom Agence

Tempo di rinnovi, soprattutto in casa svizzera. Due anni di ulteriore contratto con Voelkl per Justin Murisier, che ha anche testato sci diversi, ma alla fine è rimasto fedele al trio Voelkl-Marker-Dalbello. Ventiquattro anni, neo campione rossocrociato in gigante, tre medaglie ai Mondiali junior ormai un lustro fa, vanta cinque top10 in Coppa del Mondo tra slalom, gigante e combinata alpina ed è sicuramente un talento emergente nelle discipline tecniche.

FRANZ – L’Austria invece si rinnova per tornare a dominare in velocità: nella stagione scorsa il wunderteam non ha ottenuto nessun successo tra discesa e superG con i velocisti, l’unica vittoria in queste discipline è arrivata in realtà con Marcel Hirscher, primo in superG a Beaver Creek, ma specialista delle prove tecniche. E quindi si corre ai ripari: nello staff entrerà, secondo krone.at (manca l’ufficialità, ma la news è ormai certa) il 44enne Werner Franz, ed discesista, vincitore di due gare in Coppa del Mondo (una in discesa, una in superG), con 17 podi complessivi. Nell’annata appena conclusa, al maschile, la Francia (con 1417 punti) ha conquistato la classifica per Nazioni in discesa davanti all’Italia e all’Austria… Franz lavorerà a stretto contatto con il Capo allenatore Florian Winkler. Basterà il suo nome a cambiare l’inversione di tendenza? O è stata solo un’annata storta per gli austriaci…