Much Mair: "Levi? Non mi preoccupo"

0
1027

Il dt non si scoraggia per la prova in sordina delle azzurre

«Non tutte le gare possono andar bene: comunque non mi preoccupo la squadra c’è». Much Mair è sereno dopo lo slalom di Levi: «Chiara Costazza ha sciato molto bene questo è il dato più significativo: soprattutto nella seconda manche è stata impeccabile. Denise Karbon stava andando forte: credo che senza l’uscita sarebbe stata nelle dieci. Un po’ lo stesso discorso per Nicole Gius, mentre da Irene Curtoni mi aspettavo qualcosina in più». Chiusura su Manuela Moelgg: «Sui piani paga parecchio: dobbiamo lavorare su quest’aspetto. Nel primo parziale della prima manche era 67esima, nello stesso tratto era 27esima nella seconda; poi sul ripido sempre tra le prime. Ripeto una gara non fa testo; già ad Aspen la musica sarà diversa: le ragazze partiranno mercoledì ed avranno tutto il tempo per preparare al meglio il prossimo slalom».