Morzenti si costituisce in giudizio sul caso Sai/Fisi

3
437

Il sito web del Coni ha riportato la notizia sul presidente Fisi

Ecco il comunicato apparso su www.coni.it: "L’Alta Corte di Giustizia, comunica che il Presidente della FISI, Giovanni Morzenti, si è costituito in giudizio nell’ambito del procedimento SAI Roma/FISI. Nel mese di aprile l’Alta Corte, in merito alla controversia in oggetto, aveva disposto l’integrazione del contraddittorio a tutti i componenti degli organi della FISI eletti nell’assemblea del 24 aprile 2010". Intanto vanno avanti i procedimenti, ma l’ultima puntata della telenovela non dovrebbe essere più verso la fine di maggio, bensì a giugno inoltrato.

Articolo precedenteTrentino settore femminile, la parola a Sonda
Articolo successivoSpm, fornitura mondiale
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...

3 COMMENTI

  1. Sul sito del CONI c'è un aggiornamento sulle costituzioni in giudizio. Hanno presentato memorie difensive pro costituzione anche 5 consiglieri. Si spera vivamente che il costo di ben 6 avvocati oltre a quello a cui è stato affidato il mandato per difendere la FISI non siano a carico dei tesserati, ma dei singoli.
    Dato che di tale notizia non si dice nulla sul sito della Federazione, si presume che (fino a prova contraria) i mandati dei singoli siano a carico proprio… ma come diceva taluno "a pensar male si fa peccato, ma molto spesso ci si indovina!"…