Moelgg in ospedale a Brunico: schiena ko

4

Il bronzo di Schladming è in forte dubbio per Soelden

Una tegola sugli slalomgigantisti azzurrI: Manfred Moelgg è in forte dubbio per il gigante di domenica 27 a Soelden. Già a Saas Fee un problema alla zona lombare, ma nel raduno di Hintertux la settimana scorsa ancora fitte intense. Così il ladino ha sciato solo un giorno e si è comunque fermato in Tirolo con il fisioterapista Luca Caselli per un lavoro fra sedute e piscina. Ieri è salito nuovamente a Hintertux ma niente da fare. Dopo altri consulti nel pomeriggio, in accordo con il dott.Andrea Panzeri ha deciso di fermarsi e sta effettuando delle cure presso l’ospedale di Brunico.

SOELDEN IN DUBBIO – Eccolo Manfred: «Peccato, il primo giorno a Hintertux con la squadra stavo facendo ottimi tempi, ma ieri ho capito che è proprio impossibile allenarsi. Così sto cercando di curarmi, ho un forte dolore nella zona lombare e farò altri accertamenti per indagare meglio. Soelden? Difficile la mia presenza a questo punto…».

4 COMMENTI

  1. Ragazzi io una qualche idea ce l'ho del perchè possa accadere questo:le nuove misure
    GS portano ad un superlavoro delle parti muscolari che in qualche parte si và a scaricare,a chi subito a chi dopo……..
    Avremo così meno fratturati e molti più atleti bloccati muscolarmente,brava la FIS vero?