Moelgg: 'Faticavo a trovare continuita' nell'azione'

0
619

Kranjska Gora Live – Simoncelli: «Troppi angoli per me»

Manfred Moelgg è il migliore azzurro: nono al traguardo. Eccolo il ladino di Mareo nella finish area del Podkoren.

‘MANNI’ POCO CONTINUO – Il marebbano si sofferma con Vittorio Micotti e Massimo Rinaldi a fare il punto della situazione nel parterre e poi ci dice: «Faticavo a trovare continuità nell’azione. Non mi lamento della neve resa poco dura dall’umidità’, non mi preoccupa questa tracciatura così angolata. Ho sbagliato io ad interpretare il tracciato, sono stato poco fluido. Spero che questi errori mi siano utili per la seconda».

ANGOLI FATALI PER ‘SIMO’ – Davide Simonbcelli scuote la testa all’arrivo: «Peccato, ma questi angoli non mi hanno fatto far velocità come sono capace. Faccio fatica in queste situazioni». Alle 12.30 c’è la seconda manche.

Articolo precedenteRicognizione sul Podkoren, prima manche 9.30
Articolo successivoPrimo round, Ligety davanti
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...