Michela Azzola, sugli sci a ottobre?

0

La riabilitazione procede bene per la slalomista bergamasca

Ci sono voluti quasi quattro mesi dall’operazione al ginocchio sinistro, effettuata ai primi di maggio in artroscopia per ripulire la cartilagine, ma adesso Michela Azzola, bergamasca di Albino, classe 1991, slalomista, sta bene e ‘vede’ non troppo lontano il ritorno sugli sci. 

MICHELA – «Sto continuando a lavorare – ci dice proprio l’azzurra – e finalmente inizia a crescere il muscolo, lentamente. Per il ritorno sugli sci non ho ancora un’idea precisa, perché prima devo recuperare bene fisicamente. Solo quando sarò completamente a posto riprenderò. Spero ai primi di ottobre, ma solo in campo libero, giusto per ritrovare un po’ di sensazioni. Poi tutto dipenderà da come reagisce il ginocchio». 

 
 
Articolo precedenteAustriache, niente Cile
Articolo successivoRaduno atletico anche per la B e C maschile
REDATTORE - Milanese, 39 anni, laureato in Lingue, sposato con Laura e papà di Giulia, appassionato di tanti (troppi) sport da sempre, amante delle discipline americane, è transitato attraverso esperienze nei quotidiani (Il Giorno, per il quale scrive ancora, Tuttosport, freepress), in Radio (Radio 24, AGR), Internet (Leonardo) e dal 2009 ha trovato la sua dimensione come telecronista di diverse discipline (sci, nuoto, tuffi, scherma, pallavolo, pallanuoto ecc.) su Eurosport Italia. Ma continua ad amare anche la scrittura alla follia e dall'aprile 2014 collabora con Race ski magazine