Merighetti, tre giorni di sci allo Stelvio

0

Daniela si è aggregata allo Ski Team Val Palot trovando ottime condizioni

Giusto per mettere un po’ di "benzina in più nel motore”, in vista del prossimo raduno sulla neve con la Nazionale, a Cervinia, dal 30 agosto, un giorno dopo i test fisici al Centro Mapei, anche per le velociste. Daniela Merighetti è appena rientrata nella sua Brescia dopo tre giorni perfetti allo Stelvio, dove, ovviamente con il consenso del responsabile del Team velocità, Alberto Ghezze, ha sciato in condizioni perfette, aggregata a uno Sci Club che conosce bene, Ski Team Val Palot, della FISI Brescia.  

PAROLA A DADA – «Visto che a Les Deux Alpes non abbiamo sciato tantissimo, causa brutto tempo – ha detto "Dada" – ne ho approfittato e mi è andata bene perché il meteo ci ha regalato tre giorni di sole. Gigante, soprattutto, e poi anche superG, quasi tre ore sugli sci ogni giorno, dal mattino presto. Sono contentissima perché ho ritrovato buone sensazioni tra le porte larghe, non mi capitava da tanto tempo, e soprattutto mi sento bene con questi nuovi sci (Fischer, da Salomon, ndr), più stabile. Per il resto, al pomeriggio ho lavorato dal punto di vista fisico, il primo giorno su addominali e gambe, il secondo con una camminata in montagna. Adesso test atletici, poi Cervinia, di nuovo sulla neve». 

 
 
 

Articolo precedenteVeneto sempre piu' 'verde' con Schenal, Zardini e Vanz
Articolo successivoAddestramento a Cervinia per i gigantisti
REDATTORE - Milanese, 39 anni, laureato in Lingue, sposato con Laura e papà di Giulia, appassionato di tanti (troppi) sport da sempre, amante delle discipline americane, è transitato attraverso esperienze nei quotidiani (Il Giorno, per il quale scrive ancora, Tuttosport, freepress), in Radio (Radio 24, AGR), Internet (Leonardo) e dal 2009 ha trovato la sua dimensione come telecronista di diverse discipline (sci, nuoto, tuffi, scherma, pallavolo, pallanuoto ecc.) su Eurosport Italia. Ma continua ad amare anche la scrittura alla follia e dall'aprile 2014 collabora con Race ski magazine