Merighetti: ‘Dolore sparito, sono molto soddisfatta’

Daniela da Ushuaia: «Avevo molti dubbi prima della trasferta»

0

A poco più di due mesi dall’ultima operazione necessaria per rimuovere placche e viti dal perone della gamba destra, ‘ricordo’ della caduta nelle prove di Garmisch-Partenkirchen, Daniela Merighetti può dire con soddisfazione di essere quasi tornata ai livelli pre-infortunio. Ecco le sue considerazioni da Ushuaia, Argentina, dove lavorerà con le compagne di squadra per gli ultimi tre giorni del raduno su neve invernale:

DADA – «Sono veramente contenta – ci dice – perché la gamba non fa più male. Avevo molti dubbi alla vigilia della trasferta, non pensavo di riuscire a tenere il passo degli altri anni a causa del perone ancora dolorante una volta inserito lo scarpone. Tutto questo fino a fine agosto. Ma prima di partire ho sistemato e allargato bene la scarpa al punto giusto e adesso va tutto alla grande».

ALLENAMENTI – «Dopo aver fatto superG in buone condizioni – conclude parlando poi degli allenamenti degli ultimi giorni – finalmente abbiamo iniziato anche con la discesa. Devo dire che mi sento bene, non ho perso gli equilibri sugli sci e mi sto divertendo. Abbiamo variato più volte il terreno, prima pista facile con un bel salto, poi un po’ di giri con due salti e due gobbe, per movimentare un tracciato altrimenti un po’ corto per una ‘libera’. Certo, ci restano solo tre giorni per lavorare ed è un peccato adesso che le condizioni sono ottime, ma comunque se andiamo avanti così fino alla fine io resterò molto soddisfatta dell’allenamento fatto qui in Argentina. I primi giorni sono stati difficili a causa delle nevicate, ma non abbiamo mai mollato portando sempre ‘a casa’ qualche giro sugli sci».

//

So thankful for this…after 6months my comeback
Posted by Daniela Merighetti on Giovedì 24 settembre 2015