Mauro Cornaz sui sentieri del 4K Endurance Trail

L'ex tecnico dei discesisti francesi e ora direttore della Pila Spa ha corso parte della massacrante corsa a piedi

0

Sulle Alte Vie 1 e 2 della Valle d’Aosta, un viaggio di 350 chilometri e 25.000 metri di dislivello. È il 4K Endurance Trail della Valle d’Aosta, una corsa a piedi massacrante che dura una settimana. Un viaggio di giorno e di notte, con il sole e la pioggia. Un viaggio che tantissimi aspirano a compiere almeno una volta nella loro vita. E anche Mauro Cornaz, ora direttore della Pila Spa. L’ex allenatore della nazionale francese di discesa libera ha affrontato la dura prova in coppia, insieme a Fabrizio Cuneaz. Cornaz si è però dovuto ritirare a Oyace per un problema al ginocchio.

Articolo precedenteCasse: «Sono cresciuto lo scorso inverno, ora voglio continuare a farlo»
Articolo successivoGut, dopo Ushuaia ancora Sudamerica a Valle Nevado
Andrea
REDATTORE - Dopo un trascorso da maestro di sci e allenatore, ha deciso di intraprendere un nuovo percorso nel giornalismo e nella comunicazione, unendo la passione per lo sport al lavoro. Dal 2013 collabora con la nostra rivista, occupandosi dapprima del mondo giovanile e di Reparto Corse, passando poi a seguire sul campo anche eventi di Coppa del Mondo, Campionati Mondiali e Coppa Europa. È giornalista e fotografo a tutto campo e porta avanti un'agenzia di comunicazione specializzata nello sport e negli eventi: ciclismo, mountain bike, sport invernali e trail le discipline più seguite.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.