Matteo Marsaglia, al via il recupero

0
861

Matteo Marsaglia ha ‘abbandonato’ le stampelle da qualche giorno e potrà finalmente iniziare la fisioterapia. Il discesista romano, ma valsusuino d’adozione, era rovinosamente caduto nella discesa libera dei campionati nazionali svizzeri, dove si era recato dopo le finali di Coppa Europa a Crans Montana. "Per un mese e mezzo – spiega ‘Matte’ – praticamente non potevo fare nemmeno le scale di casa. Sono stato dapprima quattro giorni all’ospedale a St.Moritz per smaltire un grosso trauma cranico-facciale  e per effettuare le prime visite al ginocchio. Poi è stata la volta dell’ospedale di Torino sotto i ferri del professor Stefano Carando. Ho subito un intervento al piatto tibiale e al menisco e poi mi sono sparato cinque settimane di tutore per la complicazione al legamento collaterale. Adesso inizo la fisioterapia a Torino con Maurizio Delfini. Farò tanta piscina e palestra, iniziando ovviamente senza carichi ma per forzare poi da giugno". Matteo Marsaglia tuttavia pensa positivo: "Se non ci saranno complicazioni tornerò sulla neve a luglio".